logo-masautomazione-55

VIDEO

Sistema in grado di rilevare microfessurazioni (anche nell’ordine dei micron) grazie a un irraggiamento con tecnologia a LED, sviluppato per l’industria dei barattoli e contenitori di alluminio o banda stagnata per uso alimentare.

Sensori di sicurezza Mechan non a contatto, serie RSS con tecnologia RFID, facili da installare e con ottima tolleranza al disallineamento. Codificati individualmente per applicazioni ad alta sicurezza, sono progettati per funzionare con qualsiasi modulo di sicurezza sul mercato. Svariati modelli (dai differenti ingombri meccanici) classificati fino a IP69K per l’utilizzo in ambienti gravosi. Disponibili in ABS o acciaio AISI 316, resistono alle vibrazioni e al lavaggio e sono ideali per l’utilizzo nell’industria alimentare. LED di diagnostica, versioni a cavo o connettore.

L’ultima generazione di sensori di sicurezza non a contatto, serie O-Type, con uscite OSSD. Le uscite OSSD permettono di collegare fino a 30 sensori in serie mantenendo un livello di sicurezza PL-e. Disponibili due opzioni di codifica: magnetica e RFID ad alta codifica. Si può effettuare il monitoraggio del dispositivo esterno (EDM) senza la necessità di un controllore di sicurezza (pur mantenendo il massimo livello di sicurezza funzionale).

× Bisogno di aiuto?